Thalasso: il più dolce “benvenuto al mondo” (VIDEO)

Questo video è probabilmente tra i più emozionanti mai visti sul web: immagini capaci di commuovere anche i cuori più duri. Questa particolare tecnica è stata sviluppata dall’infermiera specializzata Sonia Rochel che da più di tren’anni lavora con i neonati principalmente nella nota “Clinique de la Muette” di Parigi, il nome della tecnica è Thalasso, un nome evocativo (Thalassa è una parola greca che significa “mare”, da cui anche talassoterapia), ma in questo caso Sonia, in una recente intervista, tiene a precisare che questa non è una terapia a lungo termine, ma si tratta del suo, dolcissimo (n.d.r), modo per dare il “benvenuto al mondo” ai piccoli. Sonia è ben consapevole che ad un neonato mancherà il calore e la sicurezza del grembo materno, così ha deciso di ricreare queste sensazioni per accompagnare i bimbi delicatamente nel mondo. Le carezze dell’acqua calda sono sensazioni che il nascituro sente come naturali e confortevoli, e la cosa sorprendente è che non è Sonia a guidare il bimbo mentre assume la posizione fetale, ma è semplicemente il suo istinto atavico.

loading...

Sonia supervisiona, ma non forza alcun movimento, il principio è quello di lasciare i neonati liberi di fluttuare nell’acqua. Insomma è la sensibilità a guidare Sonia: lei sente che l’impatto con il mondo esterno a volte è troppo brusco e traumatico e quindi ha ideato un modo per renderlo più naturale. I risultati potete ammirarli nello splendido video. N.B. Tuttavia, Sonia raccomanda ai neogenitori di non provare a riproporre questa esperienza da soli senza una supervisione di un esperto, il neonato potrebbe sentire l’agitazione dell’adulto e assorbirla, ma dà anche consigli per il classico bagnetto: immergete il bimbo gradualmente, non abbiate il timore di bagnargli le orecchie o lasciare che l’acqua copra gli occhi, purchè lo facciate con movimenti gentili e sicuri, e raccomanda inoltre di non considerare il bagnetto solo dal punto di vista dell’igiene, ma, di viverlo come un momento forte intimità, simbiosi ed emozione: in questo modo, donerete calore e relax al piccolo.